Il Premio Future Film Festival Digital Award a #Venezia74

Per il diciannovesimo anno consecutivo il Future Film Festival di Bologna partecipa alla Mostra del Cinema di Venezia con l’assegnazione del “Future Film Festival Digital Award”, premio collaterale riconosciuto dalla Biennale, assegnato da una giuria di rinomati giornalisti  al film presentato alla Mostra che utilizza al meglio le illimitate risorse dell’animazione, degli effetti speciali e delle nuove tecnologie.

I possibili candidati di quest’anno sono Downsizing di Alexander Payne, Gatta Cenerentola di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone e i film della nuova sezione dedicata alla realtà virtuale, tra i quali l’atteso Gomorra VR e due titoli già passati allo scorso Future Film Festival, Dear Angelica di Saschka Unseld e Myiubi di Félix Lajeunesse e Paul Raphaël.

La Giuria di quest’anno è composta da: Arianna Finos (la Repubblica), Titta Fiore (Il Mattino), Rocco Giurato (Mondofilm.it), Giuseppina Manin (Corriere della Sera), Lee Marshall (Internazionale), Gabriele Niola (Wired), Cristiana Paternò (Cinecittà News), Francesca Pierleoni (ANSA), Roberto Silvestri (Hollywood Party), Boris Sollazzo (Giornalettismo).

Il vincitore del premio sarà comunicato l’8 settembre. Il Future Film Festival Digital Award sarà poi consegnato e celebrato in occasione della prossima edizione di Future Film Festival, quella del ventennale, che si terrà a Bologna nella primavera del 2017 e che dedicherà grande spazio proprio alla realtà virtuale. 

Di seguito l’elenco dei vincitori del FFF Digital Award degli scorsi anni:

2016 Arrival di Denis Villeneuve
2015 Anomalisa di Charlie Kaufman e Duke Johnson
2014 Birdman di Alejandro Inarritu
2013 Gravity di Alfonso Cuaron
2012 Bad 25 di Spike Lee
2011 Faust di Aleksandr Sokurov
2010 Detective Dee and the Mystery of the Phantom Flame di Tsui Hark
2009 Metropia di Tarik Saleh
2008 The Sky Crawlers di Mamoru Oshii
2007 Redacted di Brian De Palma
2006 Inland Empire di David Lynch
2005 La Sposa Cadavere di Tim Burton
2004 Collateral di Michael Mann
2003 Zatoichi di Takeshi Kitano
2002 Blood Work di Clint Eastwood
2001 A.I. Intelligenza Artificiale di Steven Spielberg
2000 Time and Tide di Tsui Hark;
1999 Hakuchi: the Innocent di Makoto Tezka

 

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Un portale interamente dedicato al mondo dell’animazione con news, trailer, recensioni e interviste. Uno sguardo completo sul cinema e le serie d’animazione dalle grandi produzioni ai progetti indipendenti. L’animazione a 360° è solo su Mellow!