golden-globes-2018

I candidati ai Golden Globes 2018 per il Miglior Film d’Animazione

Come ogni anno si sta per entrare nel vivo della Award Season con i Golden Globes 2018. Oggi sono state presentate tutte le nomination e i candidati a Miglior Film d’Animazione sono i seguenti:

  • Ferdinand, diretto da Carlos Saldanha e prodotto da Blue Sky Studios e 20th Century Fox Animation;  basato sul libro La storia del toro Ferdinando di Munro Leaf del 1936, uscirà nelle sale italiane il 21 dicembre. Ecco il trailer:

  • Loving Vincent, diretto da Dorota Kobiela e Hugh Welchman è il primo film dipinto interamente a mano, che ricrea stilisticamente ed emotivamente la vita e l’arte di Vincent Van Gogh; qui la nostra recensione.

loving-hp

  • Baby Boss, diretto da Tom McGrath e scritto da Michael McCullers e prodotto dalla DreamWorks Animation ha avuto un enorme successo al Box Office, tale da valergli un sequel, che uscirà nel 2021.

coverlg_home

  • The Breadwinner, diretto da  Nora Twomey, prodotto da Angelina Jolie e tratto dal bestseller di Deborah Ellis, il film è stato realizzato da Cartoon Saloon (The Secret of Kells e Song of the Sea) e abbiamo avuto la fortuna di assistere al making of alla View Conference.

main_select_bwact001_seq_003_sc025.output.0108_copy_-_h_2017

  • Coco, diretto da Lee Unkrich e Adrian Molina è la più recente produzione della Pixar Animation; già dal trailer era chiara l’ambizione del progetto, che negli Stati Uniti sta riscuotendo un successo degno delle migliori opere Pixar: non resta che aspettarne l’uscita nelle sale italiane il 28 dicembre.

miguel-rivera-4096x2304-hector-coco-animation-disney-pixar-2017-4k-8693

Questi dunque i portabandiera dell’animazione ai Golden Globes. La Pixar parte sempre favorita, ma da non sottovalutare sono le peculiarità di Loving Vincent e The Breadwinner.

E voi, chi pensate vincerà?

Autore dell'articolo: Simone

Simone
REDATTORE – «Il futuro non è una linea dritta, ma è piena di incroci. Deve esserci un futuro che possiamo scegliere da soli». (Akira) – Nato a Varese, si laurea in Lettere Moderne a Milano e poi a Bologna in Cinema, Televisione e Produzione multimediale. Appassionato di cinema, navigatore incallito e divoratore di serie TV. Tra le sue animazioni preferite "Rick and Morty" e "Bojack Horseman".