Il programma completo di View Conference 2019!

VIEW Conference celebra la sua 20ma edizione ospitando anche quest’anno i più celebri relatori e
formatori, in un programma che comprende ben 20 appuntamenti tra workshop e masterclass, e un
imperdibile concerto tenuto dal compositore premio Oscar Michael Giacchino. La manifestazione, che
costituisce il principale simposio italiano relativo ai media digitali, si terrà dal 21 al 25 ottobre a Torino,
nell’avveniristico spazio delle OGR-Officine Grandi Riparazioni.
“Siamo entusiasti che i registi Brad Bird, Peter Ramsey, Conrad Vernon, Dean DeBlois, Eric Darnell e Sergio
Pablos
, vogliano essere con noi nel 2019 per festeggiare il 20.mo compleanno di VIEW – spiega la direttrice
di VIEW, dottoressa Maria Elena Gutierrez – è un onore immenso che Brad e Peter offrano ai nostri
partecipanti la possibilità di imparare direttamente da loro grazie alle masterclass. I nostri visitatori
possono tra l’altro già prenotarsi per i workshop di Danny Dimian, che è stato supervisore agli effetti visivi
di “Spider Man: un nuovo universo”, di Ralph Eggleston, veterano cineasta di Pixar Animation, del pioniere
tecnologico Tom Wujec, dello scrittore-sceneggiatore David Misch, e per quelli di molti altri. Sono solo
alcuni degli eccezionali relatori del programma di quest’anno.”
Tra le ultime aggiunte al parterre ricordiamo una serie di relatori provenienti dal cinema live action,
dall’Animazione, e dalla tv.

Per quanto riguarda i live action: il tre volte candidato agli Oscar Guy Williams, supervisore agli effetti visivi
(VFX) di Weta Digital per “Gemini Man”; Daniele Bigi, supervisore VFX di Industrial Light & Magic (ILM) per
“Aladdin”, vincitore di un VES Award; Trent Claus, anche lui vincitore ai VES e supervisore VFX di Lola per
“Captain Marvel”, e il premio Oscar Hal Hickel, supervisore alle animazioni per ILM in “Rogue One: A Star
Wars Story”.
Dal settore Animazione e tecnologie immersive: Cinzia Angelini, regista di “Mila”; Sebastian Sylwan, Chief
Technology Officer di Felix & Paul Studios; Dadi Einarsson, co-fondatore di RVX, che presenterà un
emozionante viaggio in realtà virtuale nell’Islanda feudale.
Dalla televisione: David Misch, attore-scrittore-sceneggiatore due volte candidato ai Primetime Emmy
Awards; Donna Zakowska, costume designer della serie “La fantastica Mrs Maisel”, vincitrice ai Primetime
Emmy.

A questo eccezionale elenco va aggiunto anche Terrance Masson, presidente del Master of Fine Arts in
Computer Arts alla School of Visual Arts di New York City, il quale condurrà una intensa sessione di
valutazione portfolio, e Angie Wojak, responsabile dello sviluppo carriere nello stesso ateneo, la quale
modererà un panel sui nuovi talenti. Per gli utilizzatori di RenderMan, Dylan Sisson, marketing manager di
Pixar, dirigerà diverse masterclass sulle nuove frontiere di questo software. Per quanto riguarda invece
l’impiego di Houdini nell’ambito degli effetti visivi, toccherà a Helge Maus, artista 3D/VFX e istruttore di
pixeltrain, svelarne tutti i segreti.
Questi speaker completano il già nutrito elenco di ospiti annunciati in precedenza: il due volte premio Oscar
Brad Bird (“Gli Incredibili 2”); Rob Legato (tre Oscar); il regista Peter Ramsey (Oscar per “Spider Man: un
nuovo universo”); il production designer premio Oscar Ralph Eggleston; il regista Dean DeBlois (“Dragon
Trainer: il mondo nascosto”), due volte candidato agli Oscar; il candidato alla Palma d’oro Conrad Vernon
(“La Famiglia Addams”); il compositore premio Oscar Michael Giacchino; Eric Darnell, direttore operativo
di Baobab Studios e regista della serie cinematografica Madagascar, vincitore di due Daytime Emmy; il
candidato agli Oscar Rob Bredow, vice presidente senior e direttore esecutivo creativo di ILM; Maureen
Fan
, amministratrice delegata di Baobab Studios; Tom Wujec, pioniere tecnologico, scrittore, consulente;
CH Kim, amministratore delegato di PUBG; Daniel Kajfman, presidente del Wizmann Institute of Science.

Il programma completo è disponibile online sul sito ufficiale!

Autore dell'articolo: Dory

Dory
COFONDATRICE e ART DIRECTOR – «Chiunque può cucinare» (Ratatouille) – Laureata in Design della Comunicazione presso il Politecnico di Milano, animatrice e modellatrice 3D. Si interessa di animazione in tutte le sue forme, dalla stop-motion all'animazione tradizionale alla CGI.