mellow

Notizie dal live-action di Aladdin

La Disney ha affidato il compito di riportare la magia del film d’animazione anche nel live action al regista Guy Ritchie (Sherlock Holmes, King Arthur, Operazione U.N.C.L.E) e allo sceneggiatore John August.
L’idea di questo progetto – che seguirà le linea del live-action della Bella e La Bestia – sarà dunque di un musical, e la trama racconterà le vicende di Aladdin e della Principessa Jasmine dopo il ritrovamento di una lampada magica al cui interno c’è un genio che può realizzare tre desideri.

Diversi problemi per dare il via alle riprese del film si sono avuti proprio per la scelta del cast; dopo mesi di ricerca e circa 2000 attori e attrici visionati, si era ancora in cerca dei due protagonisti. Si ricercavano attori e attrici giovani ed esordienti, di origini mediorientali o indiane (il film sarà infatti ambientato nella città mediorientale, immaginaria, di Agrabah), con la capacità di cantare e ballare a livello di attori di Broadway.

Al D23 di sabato sono stati finalmente confermati i nomi: il canadese  Mena Massoud interpreterà Aladdin, mentre per il ruolo di Jasmine è stata scelta Naomi Scott  (Power Rangers).

mena

naomiscott_jpg_750x400_crop_q85

La produzione aveva preso in considerazione diversi nomi per il ruolo di Aladdin, dal rapper Riz Ahmed, Dev Patel (forse ormai troppo grande per il ruolo), all’olandese Achraf Koutet, all’americano George Kosturos. Di recente pare che anche l’attore canadese, con origini indiane, Avan Jogia abbia fatto l’audizione per il ruolo di Aladdin; secondo TMZ ha inviato un video mentre cantava una canzone del film d’animazione e ora il suo nome era nella lista dei candidati. Alla fine la scelta è ricaduta però su Massoud.
Invece per il ruolo di Jasmine la rosa di nomi si era ridotta a due: l’attrice indiana Tara Sutaria o l’attrice Naomi Scott (Power Rangers), che è stata effettivamente ingaggiata.
Per il ruolo del Genio è stato confermato Will Smith, invece per il ruolo di Jafar, il registra Ritchie vorrebbe fortemente Tom Hardy.

_85929972_willsmith-afp-getty

 

 

Autore dell'articolo: Cappiee

Cappiee
REDATTRICE – «Ciao a tutti. Io sono Olaf. E amo i caldi abbracci!». (Frozen) – Classe 1991, nata a Milano, studia a Torino Cinema e Media. È laureata in Scienze Umanistiche della Comunicazione. Si interessa di serie, animazione, cinema, fotografia e social (Twitter addicted).